La ricerca della visibilità per divulgare la cultura del web marketing

CorsidiMedicinainItalia.it e WordPress: un’opportunità “altra” per gli stakeholder della formazione medica

| 2 Comments

Venerdi 18 Giugno abbiamo presentato il progetto web CorsidiMedicinaInItalia.it al Wordcamp, il popolare barcamp dedicato al motore per blog WordPress, che per la prima volta ha fatto tappa a Catania.

wordcampct_rgb-300x195Lo speech proposto si è concentrato sui motivi che hanno portato alla creazione di  un sito web interamente dedicato ai corsi di medicina e sulla scelta della piattaforma WordPress  per implementarlo.

Ma facciamo qualche passo indietro…Da dove e quando siamo partiti?

Siamo partiti da un bisogno di conoscere, di condividere, di incontrarsi e dalla consapevolezza che spesso i luoghi, gli spazi, i momenti per fare questo ci sono già ma non si conoscono o li si viene a conoscere in ritardo.

Questa consapevolezza viene condivisa durante alcune chiacchiere da bar fatte a Bologna con Michele Braccini, caro amico e serio consulente di web marketing, e si scopre che il bisogno non è solo mio. Ci siamo posti la domanda:

 ”Perchè ogni azienda/associazione, gruppo di interesse organizza eventi, corsi, momenti di scambio idee ma li pubblica solo sul suo sito e lo pubblicizza alla rete di primi vicini? Non sarebbe bello avere a disposizione un luogo che dia visibilità a tutte queste iniziative e nello stesso tempo faccia da catalizzatore per altre, che permetta uno scambio di idee?”

 ed ecco che il 29 Aprile 2009 nasce il gruppo Linkedin “Eventi Web In Italia” .

Dopo appena un mese Web Marketing Tool segnala il gruppo e dopo poco più di un anno il gruppo raggiunge la quota di 1.400 iscritti mostrando che il mio bisogno, il bisogno di Michele era ed è anche il bisogno di tanti altri.

Dopo poco meno  di un anno dalla creazione gruppo “Eventi Web in Italia”, durante altre chiacchiere….stavolta da pizzeria mi trovo a parlare, con alcuni amici medici, del gruppo Eventi Web In Italia e di quanto sia contento  dei risultati ottenuti e mi viene in mente di fare lo stesso esperimento per l’area dei corsi di medicina.

Pongo la domanda: “Secondo voi, avrebbe senso creare un gruppo Linkedin dedicato ai Corsi di Medicina in Italia ?” Le risposte furono tutte entusiaste e mi spinsero a proporre a Michele la creazione del gruppo Linkedin “Corsi ed Eventi di Medicina in Italia”. A questo punto, andai oltre e pensai che fosse cosa buona e giusta quella di creare un sito web che permettese di aggregare, di condividere e di conoscere in tempo reale o quasi, tutte le iniziative inerenti la formazione ed i corsi di medicina organizzati in Italia.

A due mesi da quella chiacchierata in pizzeria eccoci qui a gestire ( e per questo ringrazio Raffaella, Salvo, Nicola, Michele e tutti gli altri che hanno dato i loro feedback):

il sito web Corsi di Medicina in Italia che presenta più di mille corsi già inseriti e pubblicati, 70 discipline mediche, che da pari opportunità alle discipline mediche tradizionali ed a quelle complementari ed alternative e soprattutto si caratterizza per un’architettura tipica di un ecosistema aperto e con una forte componente social o web 2.0.

Tutto questo è stato possibile grazie alla maturità ed alla voglia di condividere della comunità di WordPress. Il sito web soprattutto, pensato secondo un’architettura aperta, che dialoga con Twitter, con Linkedin, con Flickr e Slideshare è stato realizzato attingendo per intero a plugin realizzati gratuitamente da appassionati di WordPress.

Prima di concludere e rinviare alla presentazione fatta durante l’evento… grazie a BytesForAll per il tema Atahualpa, a Shane e Peter per the Event Calendar, a Joseph Dolson per WP to Twitter, ad Arne Branchold per Google XML Sitemaps, a ShareThis per ShareThis, a Kirill Novitchenko per TweetBlender, a Satollo per la Newsletter, a Jeremi Anticouni per Find Me On, a Dave Kellam e Stefano Verna per Flickr RSS, a Stepanie Wells per Formidable, a Jorge Pena per Wp-reCAPTCHA, a Ricardo Galli Granada per Wp-cache, a George Notaras per Add Meta tag ed infine a Salvatore Tedesco per Slideshare Tag.

Grazie anche a Roberto Chibbaro di VotailProf. che ha portato per la prima volta un wordcamp a Catania, a Francesco Passantino fondatore del GoogleTechnologiesUserGroup Palermo, Francesco Lo Monaco di LoveSchool , Michele lo Forte di Kifulab, Valerio Novelli di Nerverland , Nino Galante uno dei fondatori di Kublai Sicilia , Luca Panzarella web designer freelance, Francesco Fullone e Francesco Trucchia di Ideato con i quali ho avuto modo di scambiare idee, pareri e visioni. Infine  grazie a  Nando Pappalardo e Giustino Borzachiello di YourInspirationWeb, Tommaso Baldovino  per gli interessanti speech.

E come promesso ecco la presentazione :

View more presentations from f.micali.

2 Comments

  1. complimenti per il post!

    • Grazie Francesco, sono proprio contento che ti sia piaciuto! Ora mettiamoci in movimento per la notte dell’innovazione tecnologica da fare ad inizio Settembre?

Lascia un Commento

Required fields are marked *.

*


+ 7 = tredici