La ricerca della visibilità per divulgare la cultura del web marketing

Blank Disruptive chiama a rapporto tutti gli innovatori per una due giorni fitta di workshop e talk!

| 0 comments

Il 28 e 29 Marzo 2014 ci sarà a Catania il primo Blank Disrupt italiano.

Si a Catania! un evento tutto dedicato all’innovazione disruptive, ovvero quell’innovazione che sta cambiando le “regole del gioco”. Penso che tutti gli appassionati di innovazione siciliani e non solo debbano essere presenti e supportare iniziative di questo tipo che lanciano sfide importanti al territorio.

Senza innovazione non si crea valore ed il territorio siciliano ed il mediterraneo in generale ne hanno molto bisogno.

L’innovazione non riguarda solo ambiti tecnologici: le sfide poste oggi all’uomo nel campo professionale, nell’organizzazione del lavoro e dell’impresa, possono essere risolte solo attraverso un cambiamento radicale capace di offrire soluzioni fuori dagli schemi consolidati e di creare nuovi paradigmi. Per imparare modi nuovi di affrontare queste sfide Blank Disrupt prevederà una giornata di conferenze e una giornata di workshop che vedranno l’intervento di speaker internazionali che porteranno la loro esperienza e visione.

Il 28 marzo sarà la giornata dedicata ai workshop, che si terranno presso l’Hotel UNA di Catania. Qui di seguito alcuni di essi:

  • Test Driven Business featuring your Lean Startup Products di Oana Juncu
  • Co-creating the Countries of tomorrow (LSP workshop) di Lucio Margulis
  • Liquid organisations and collaborative strategy making con Jacopo Romei e Stelio Verzera
  • Il gioco applicato ai contesti non ludici – gamification fra falsi miti, vere sciocchezze e reali possibilità con Salvo Mica

I partecipanti avranno modo di sperimentare varie tecniche innovative, come la cocreazione con metodologia Lego Serious Play che con il massimo coinvolgimento dei player coinvolti consente di trovare soluzioni a problemi complessi, e per le startup i sistemi di test al proprio prodotto o modello di business che ne accelerano la verifica e lo sviluppo.

Il 29 marzo si susseguiranno i talk presso il Monastero Benedettino di San Nicolò.

  • Emil Abirascid, fondatore di StratupBusiness ed autore di “Percorsi di Innovazione”  aprirà la giornata come keynote ed  offrirà una panoramica dell’ecosistema mediterraneo dell’innovazione

Poi si parlerà

  • di Bitcoin, la nuova moneta virtuale sempre più integrata nelle piattaforme digitali
  • delle ultime frontiere del design e delle organizzazioni liquide capaci di adattarsi più facilmente al cambiamento.
  • di gamification, ovvero l’utilizzo di giochi per attrarre nuovi clienti
  • di microelettronica pionieristica e nanotecnologie applicate che rendono possibili servizi ad alto valore aggiunto come il trattamento dei pazienti da remoto e la diagnostica dello stato strutturale dei beni architettonici.

Io ci andrò e spero di incontrarvi numerosi. Buona Innovazione Disruptive a tutti!

P.S per chi non si fosse iscritto ancora segnalo la pagina per acquistare i ticket! 

Lascia un Commento

Required fields are marked *.

*


2 + due =